x fede

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Fede 11 anni, 4 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #689 Risposta

    alessandro77
    Membro

    La mia era semplice curiosità per sapere cosa ne pensavi e come dovrebbe agire secondo te un medico a riguardo.non mi hai risposto.ti ripropongo la mia domanda. 🙂

    Ho effettuato un agoaspirato midollare e molteplici esami del sangue.
    Per le risposte del primo ci vogliono almeno 15 giorni.
    Per gli esami del sangue( epatite, hiv, lupus ecc….) ovviamente meno.
    Secondo voi il medico che mi ha in cura al gemelli, ha deontologicamente il dovere di informarmi prima dell’appuntamneto che ho tra due settimane se una di queste analisi dovesse risultare positiva oppure mi dara’ tutti i risultati insieme?
    Mi sono chiesto questo pensando ad una cosa.
    Dovessi risultare per esempio positivo all’hiv o ad un altra malattia sessualmente trasmittibile non avrei il diritto di saperlo subito per non far correre il rischio al mio partner?
    C’e’ una legge in questi casi?

  • #4237 Risposta

    Fede
    Membro

    riguardo a questo non saprei cosa risponderti…il mio consiglio è quello di aspettare serenamente l’esito delle analisi che il tuo medico ti prescrive..

  • #4238 Risposta

    alessandro77
    Membro

    Citazione:


    Originariamente inviato da Fede

    riguardo a questo non saprei cosa risponderti…il mio consiglio è quello di aspettare serenamente l’esito delle analisi che il tuo medico ti prescrive..


    non hai opinioni a riguardo?mica ti avevo chiesto una diagnosi. ? non importa ho sbagliato a chiederti un parere. grazie lo stesso

  • #4239 Risposta

    Fede
    Membro

    il mio parere è che se dalle tue analisi dovesse risultare qualcosa di cui x vari possibili motivi è opportuno informarti subito il medico probabilmente lo farà!

  • #4245 Risposta

    Fede
    Membro

    se dovessi avere qualche risultato delle analisi prima del giorno dell’appuntamento con quel medico che ti segue nel frattempo che aspetti quel giorno potresti anche far vedere le risposte di quelle analisi al tuo medico di base(di famiglia) x chiedergli se c’è qualche cosa di urgente da sapere a riguardo

Rispondi a: x fede
Le tue informazioni: