Valori fuori controllo..

Home Forum Discussioni ed opinioni Valori fuori controllo..

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  drumma 11 anni, 7 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #598 Risposta

    pcri77
    Membro

    Ciao a tutti…
    sono un po’ (molto) preoccupata per il mio compagno. Ha ereditato dal padre dei valori altissimi relativamente ai trigliceridi (il padre li aveva a 1200). Suo padre per fortuna non ha valori alterati di colesterolo e riesce a tenere sotto controllo i triglicerdi grazie a delle compresse di Omeega3 e Omega 6 (valori scesi sotto i 300).
    Il mio compagno invece è risultato avere anche il colesterolo (290 totale e 51 quello “buono”). Ora…c’è da considerare un alimentazione completamente sballata dovuta al fatto di vivere da solo (frutta e verdura pari a O….tanta carne e pasta…salumi, formaggi e dolci).
    Ora prima di intervenire con le statine (vorrei evitarle ove possibile) sto cercando di fargli seguire una dieta più bilanciata. oltre ad aiutarlo con il nuovo “yogurt” con steroli vegetali.
    Dite che tutto questo potrebbe cambiare la situazione colesterolo??

    Grazie a tutti

  • #3938 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Sicuramente una dieta piu’ bilanciata aiutera’ il tuo compagno, ma non bastera’ , se esiste una dislipidemia familiare , dovra’ prendere nel tempo le statine . Il colesterolo non e’ solo di origine alimentare ma lo produce il nostro fegato e se il difetto e’ li’ ………. ma non demonizziamo troppo l’eccesso del colesterolo ma il danno che questo puo’ provocare nel tempo – nel caso del tuo compagno mi sembra che l’hdl sia buono , certo una dieta del genere non aiuta proprio. meno grassi, niente salumi, meno rosso d’uova , meno latticini.Ok?

  • #3941 Risposta

    pcri77
    Membro

    Grazie per la risposta!
    Dunque il padre, all’età di 67 anni, riesce benissimo ad evitare le statine, grazie ad un alimentazione bilanciata e all’uso di queste compresse di Omega 3 e Omega6. Tieni presente che non ci sono casi di colesterolo altro in famiglia, solo il mio compagno lo ha.
    Certo è che bisogna correggere l’alimentazione decisamente errata!
    Ho ricontrollato le analisi…c’è un altro valore leggermente alterato…la transaminasi ALT che è pari 51 (su un limiti di 40). Forse proprio a causa dell’alimentazione non sana….

    Mi sai dire cosa significa (in relazione all’analisi delle urine) SI RILEVA UN ECCESIVA CHILOSITA’ DEL SIERO ?????

  • #3943 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    La nota si rileva una eccessiva chilosita’ del siero non riguarda le urine ma forse e’ stata scritta dopo le urine, ma riguarda il siero, quindi il sangue che risulta molto grasso e di colore lattescente , invece che giallo paglierino trasparente come dovrebbe essere.

  • #3945 Risposta

    pcri77
    Membro

    Drazie mille drumma!

    in effetti è proprio come hai detto tu…la scritta stava in fondo alla pagina, sotto le analisi delle urine percui l’ho collegata a queste!
    Il sangue molto grasso è da ricollegarsi ai valori elevati di colesterolo e trigliceridi immagino…

  • #3947 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    in particolare ai chilomicroni

Rispondi a: Valori fuori controllo..
Le tue informazioni: