Trombocitopenia

Home Forum Discussioni ed opinioni Trombocitopenia

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  andro1989 10 anni, 2 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #432 Risposta

    Patty
    Membro

    Ciao a tutti vi pongo un quesito : di solito la trombocitopenia(carenza di piastrine)è una patologia virale ma può essere associata a qualche altra causa?….e il fatto che sia regressa con trattamento cortisonico cosa può voler significare?

  • #3471 Risposta

    Fede
    Membro

    hai mai valutato l’ipotesi di qualcosa di genetico magari ereditario?informati se ci sono stati casi simili in famiglia(anche nonni etc)…
    i corticosteroidi oltre ad avere effetti antiinfiammatori princ come farmaci Es cortisone(deriva dal corisolo) sono prima di tutto ormoni in grado di indurre e regolare(x trasduzione del segnale) l’espressione di vari geni..

  • #3475 Risposta

    Patty
    Membro

    Nessun caso di trombocitopenia in famiglia…solo io! Presumo sia da attribuire ad un virus….grazie Fede hai sempre una risposta per tutti sei una persona fantastica!!!

  • #3477 Risposta

    Fede
    Membro

    x quanto ne so io esistono sia piastrinopenie di natura immunologica princ x infezione virale o x autoimmunità Es cytomegalovirus,rosolia,porpora trombocitopenica idiopatica etc…sia piastrinopenie non immunologiche a volte genetiche casomai ereditarie..
    x curiosità hai controllato la milza?Es ecografia e/o TAC(soprattutto se hai bassi anche i globuli rossi e alta la bilirubina)…
    se la tua piastrinopenia e/o ipopiastrinemia è dovuta ad un virus puoi facilmente evidenziarlo facendo ad esempio gli specifici titoli anticorpali..

  • #3482 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Quanto sono basse? E il valore dei globuli bianchi ? Le hai gia’ avute basse in passato ?

    drumma

  • #3485 Risposta

    Fede
    Membro

    se hai i leucociti alti allora è probabile che alla base della piastrinopenia ci sia un’infezione virale Es cytomegalovirus da specificare magari con adeguati titoli anticorpali

  • #3489 Risposta

    Patty
    Membro

    Se vi dico a che valore avevo le piastrine non mi crederete….stentavo a crederlo anche io che mi sto laureando in biologia…il valore più basso che ho avuto è stato 2.000 quello meno basso 20.000 adesso però tutto a posto….i globuli bianchi erano ok

  • #3490 Risposta

    Patty
    Membro

    Citazione:


    Originariamente inviato da drumma

    Quanto sono basse? E il valore dei globuli bianchi ? Le hai gia’ avute basse in passato ?

    drumma


    Mai avute così basse….

  • #3491 Risposta

    Fede
    Membro

    se i leucociti sono ok mi sembra strano che alla base della tua piastrinopenia ci sia un’infezione virale!forse si tratta di una forma non immunologica Es porpora etc…comunque x avere certezze riguardo ad eventuale infezioni potrebbero essere utili i titoli anticorpali!
    hai mai controllato la milza??teoricamente potrebbe dipendere anche da questa..

  • #4775 Risposta

    lucasat
    Membro

    sono il padre di una bimba di 5 anni affetta da piastrinopenia,da 1 anno andiamo avanti e indietro dall’ospedale,veniamo curati da cortisone e flebo immunoglobuline,ma a tuttora il problema persiste,sapete se ci sono altri metodi per alzare le piastrine.?vi ringrazio..

  • #4783 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Diagnosi ?

  • #5461 Risposta

    Antonio79
    Membro

    Ciao a tutti, sono Antonio, a Gennaio ho scoperto di soffrire di Trombocitopenia idiopatica autoimmune, si tratta di una malattia cronica e di difficile gestione.
    Nella mia città i medici non hanno saputo gestirla, anzi non facevano altro che somministrarmi del cortisone, senza tenere in considerazione gli effetti collaterali, che purtroppo ho beccato in pieno: ipertensione, gonfiore ecc…, senza avere risultati soddisfacenti.
    A causa delle dosi alte di cortisone sono finito in terapia intensiva con una fibrillazione atriale.
    Dopo tante ricerche finalmente ho trovato un buon Ospedale dove sanno trattare meglio queste malattie, Casa Sollievo della Sofferenza, il medico è molto bravo e mi segue con cura. Mi hanno fatto una terapia immunologica con il Mabthera, ma non è servita a molto anche se le piastrinegrazie grazie ad essa hanno ragiunto anche le 57 mila, il problema è che non si mantengono, infatti poi sono scese, motivo per cui il medico vuole cambiare terapia, infatti a Ottobre ne farò una nuova, l’ultimo ciclo,(si tratta di un framaco nuovo, forse sperimentale) mi sono messo in gioco per sconfiggere questa malattia, ma a quanto pare è inutile, inoltre con queste terapie rischio moltissimo perchè diminuiscono le difese immunitarie. Mi chiedo dopo quest’ultimo tentativo cosa farò. Le piastrine manterranno un numero accettabile, oppure scenderanno, chissa!

  • #5464 Risposta

    andro1989
    Membro

    ciao!di piastrinopenia nè so qlcs per via di mia zia..lei è arrivata a 18.000…e per questo mi ero informato molto..spesso può essere causato anche da un farmaco preso troppo a lungo…tu hai fatto cure ultimamente?
    Mia zia ora e da più di un anno sotto controllo di un’ematologa..ma è da febbraio che non prende cortisone perchè si è visto che il corpo reagisce…e secondo la dottoressa ha solo il sistema immunitario un pò a rilento…ora cmq sono abbastanza stabili a 80.000…e x l’emetologa va benissimo così!!..buona fortuna a tutti ciao

Rispondi a: Trombocitopenia
Le tue informazioni: