TOXOPLASMA

Home Forum Discussioni ed opinioni TOXOPLASMA

Tag: 

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  drumma 9 anni, 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2035 Risposta

    CARINO66
    Membro

    Gentile sig.drumma mia moglie era incinta di 7 settimane,tutto andava bene ,ieri abbiamo ritirato gli esami della toxoplasma che ha dato questi risultati:IGC 192** IGM 1,25 secondo il laboratorio l’infezione e’ recente o in atto,ma noi e’ due mesi che lavavamo frutta ,verdura ,niente affettati o carne cruda e niente contatto con animali.Dopo aver fatto l’ecografia il ginecologo ha visto un aborto spontaneo.Le chiedo questo; puo’ essere statoq questo? e con questi valori mia moglie deve fare qualche cura? avra’ problema per una eventuale prossima gravidanza? ora il ginecologo ha detto di rifare gli esami anche con iga per verificare di quanto tempo e’ l’infezione.Cosa mi consiglia ? adesso dobbiamo aspettare un paio di giorni per vedere se il feto viene espulso con un mesturo altrimenti ci ha detto che lunedi’ dobbiamo andare in ospedale per fare una aspirazione.La ringrazio di cuore sono distrutto.antonio

  • #7351 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Gent.mo Antonio dispiaciutissimo per l’accaduto cerco di rispondere al suo quesito.

    ma prima alcune domande . Si trattava della prima gravidanza? Sua moglie ha gia’ avuto altri aborti ? I valori normali delle IgM ?
    Il laboratorio dice che e’ un ‘infezione recente o in atto quindi suppongo che i valori di IgM (1,25) sono piu’ alti della norma. C’e’ un solo modo per saperlo ed e’ quello di testare le IgG Toxo Avidity ovvero quanto vecchio e’ il legame delle IgG con l’antigene; piu’ alto e’ questo valore piu’ lontano nel tempo e’ il contatto con il protozoo.

  • #7356 Risposta

    CARINO66
    Membro

    Sig. Drumma la ringrazio di cuore per la risposta;mia moglie era alla prima gravidanza e non aveva mai avuto aborti,ha 39anni.Il ginecologo ci ha detto di fare l’esame che lei giustamente mi segnalava per vedere quando e’ avvenuta l’infezione.Oggi li ha fatti appena ho l’esito glielo faccio sapere.La mia domanda e’ la prossima gravidanza potrebbe avere problemi per questa infezione che ha avuto ? quando tempo dovremmo aspettare per riprovarci tenendo conto che lunedi’ dovrei portarla all’ospedale per fargli fare l’aspirazione.Ringraziandola ancora per la sua profesionalita’ le porgo i miei saluti

  • #7370 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Non siamo ancora certi dell’infezione , in ogni caso dopo un ‘aspirazione bisogna aspettare che la beta HCG si azzeri e almeno tre mesi per far si’ che la parete uterina sia pronta ad accogliere un altro uovo fecondato.

    In bocca al lupo…

  • #7531 Risposta

    CARINO66
    Membro

    <i>Originariamente inviato da drumma</i>
    Non siamo ancora certi dell’infezione , in ogni caso dopo un ‘aspirazione bisogna aspettare che la beta HCG si azzeri e almeno tre mesi per far si’ che la parete uterina sia pronta ad accogliere un altro uovo fecondato.

    In bocca al lupo…

    GENTILE DOTTORE OGGI HO PRESO GLI ESAMI IN OGGETTO:ANTI-TOXO IGG 176.1 RIF 0%6.3

    IGM 1,44 RIF INDICE SUPERIORE A 0,99 PRESENZA DI ANTICORPI
    IGA ASSENTI
    IGG AVIDITY 0,367 INDICE SUPERIOREA 0,300 INDICA FORTE AVIDITA’
    SECONDO IL LABORATORIO MOSTRA UN QUADRO SIEROLOGICO COMPATIBILE CON IMMUNITA’ DA INFEZIONE PRIMARIA DA PIU’ DI 4 MESI
    MIA MOGLIE GRAVIDA A FINE AGOSTO ,PERDE IL BIMBO IL 8/10/2008

    SECONDO LEI PUO’ ESSERE STATA LA TOXO A FAR ABORTIRE?
    GRAZIE DI CUORE

  • #7544 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Dubito. La presenza di IgG cosi’ “avide” fa’ pensare ad una vecchia infezione e quindi il microrganismo non e’ piu’ presente vivo nell’organismo di sua moglie e non puo’ piu’ fare danni.
    Vero anche pero’ che una situazione anticorpale cosi’ presente non e’ il massimo per cominciare una gravidanza , evento che gia’ per la sua stessa natura mette in movimento gli anticorpi.

Rispondi a: TOXOPLASMA
Le tue informazioni: