qualche dubbio..

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 6 mesi fa.



  • Autore
    Articoli
  • #36276 Risposta

    Marco

    Gentilissimo Dottore,
    Circa 20/25 giorni fa feci le analisi delle urine, premetto che da qualche settimana avevo un dolore lato sinistro (reni) e quando urinavo avvertivo un bruciore o la sensazione che dovesse uscire qualcosa.
    Dalle analisi è risultato tutto nella norma tranne i seguenti valori:
    emoglobina: tracce
    cellule basse:rare
    leucociti: rari
    Emazie: rare
    Ho preso per 17 giorni una bustina a base di mirtillo e d-ammonio ho bevuto molta acqua (cosa che faccio già normalmente) e il 22esimo giorno le ho ripetute.
    Emoglobina e emazie sono risultate negative, è rimasto solo:
    cellule basse: rare
    leucociti :rari
    Ho ancora un piccolo bruciore al tratto finale quando urino.
    Cosa ne pensate? Devo fare altre analisi?
    Grazie mille

  • #36279 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    In primis deve fare un’urinocoltura con antibiogramma per scongiurare la presenza di un’infezione; detto questo potrebbe essere o un piccolo calcolo che spostandosi crea questi problemi o della sabbiolina che bevendo molto ha probabilmente già espulso.

  • #36305 Risposta

    Monica

    Buongiorno,
    Mia sorella ha fatto esami del sangue, dove ha riscontrato GAMMA GLUTAMIL TRANSFERASI alti 60 c’è scritto che devono essere tra 5-50! Globuli bianchi 10,84!
    Non fuma , non beve, ha 41 anni , peso 48 kg altezza 1,58!
    Sono preoccupata , mi può spiegare se questi dati sono pericolosi! Grazie mille

  • #36327 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Pericolosi no, ma c’è qualcosa che agisce sul fegato, forse l’uso di farmaci.

  • #36329 Risposta

    Monica

    Grazie della celere risposta,
    Mia sorella non prende farmaci , mangia disordinatamente ef a volte salta i pasti!
    Ha spesso mani e piedi gonfi, c’entra qualcosa?
    Deve fare ulteriori esami?
    La ringrazio anticipatamente !

  • #36336 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Mangia disordinatamente basterebbe per avere una ggt al limite alto, deve correggere l’alimentazione.
    Il problema di mani e piedi gonfi può dipendere da una ritenzione idrica, dal rene o da una pressione alta; deve fare tutte le indagini renali.
    Azotemia creatinina acido urico sodio potassio qpe clearance della creatinina con eGFR



TROVA TUTTE LE DISCUSSIONI SULL'ARGOMENTO CHE TI INTERESSA:

acido folico Albumina ALT amilasi anemia anemia mediterranea ARTRITE REUMATOIDE azotemia basofili Bilirubina candida celiachia ciclo mestruale cistite citomegalovirus colesterolo colite CPK creatinina curva glicemica diabete elettroforesi ematocrito Emocromo emoglobina emorroidi eosinofili epatite B epatite C esame feci esame urine Ferritina ferro fibrinogeno gamma GT gastrite giramenti di testa glicemia globuli bianchi Globuli rossi gpt gravidanza Hiv igg influenza ipotiroidismo leucemia leucociti leucociti urine Linfociti linfonodi Lipasi MCH MCHC MCV microcitemia monociti mononucleosi neutrofili omocisteina pancreatite pcr piastrine prolattina prostata PSA Sideremia sigarette streptococco TAS THC tiroide toxoplasmosi transaminasi trigliceridi TSH urinocoltura ves vitamina b12 Vitamina D
Rispondi a: qualche dubbio..
Le tue informazioni: