PSA alto, successivamente ribassato

Home Forum Invia la tua domanda sulle analisi cliniche PSA alto, successivamente ribassato

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Giambattista 6 mesi fa.



  • Autore
    Articoli
  • #36297 Risposta

    Giambattista

    Buonasera, sino Giambattista di anni 65. Vorrei sapere, cortesemente, se l’ultimo abbassamento del mio PSA rappresenta un “buon segno”. Di seguito una esplicazione delle anali e situazioni nell’ultimo anno:
    – 29/02/2016: PSA 4,91 (non conosco il Libero); terapia: Prostaplant + Benur
    – 19/09/2016: sottoposto ad intervento chirurgico per sostituzione Valvola
    Aortica, causa severa stenosi; ultimo controllo: due gg. orsono: Ottimo!
    – 21/10/2016: PSA 7,84 – Free 0,47 – rapp. 0,06; terapia: Tamsulosina+Saw
    Palmetto;
    – 02/05/2017: PSA 5,95 – Free 0,53 – rapp. 0,09; terapia: Tamsulosina+Saw
    Palmetto;
    – 10/05/2017: Visita Urologica con espl.rettale: “Prostata modicamente
    aumentata di volume, sul margine del lobo sx si apprezzano micronoduli
    che necessitano di riscontro bioptico, considerato il valore PSA.
    Consiglio ripetere PSA T+Free fra sei mesi ed in base al valore
    decidere se effettuare biopsia, considerato caterizzazione intervento
    cardiochirurgico; continua terapia in atto.
    Sono un po’ preoccupato, in quanto sei mesi d’attesa mi sembrano un po’ troppi! Cosa ne pensate? Grazie.
    In attesa di un Vostro gentile riscontro, porgo distinti saluti. Giambattista

  • #36325 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    La cura sta facendo effetto visti i risultati in discesa del PSA, in caso di malignità i farmaci non avrebbero spostato in basso il valore.
    Forse sei mesi sono troppi, ripeterei il PSA ogni mese e visita tra tre mesi.

  • #36350 Risposta

    Giambattista

    Grazie dr. DRUMMA della gentile disponibilita’ e collaborazione: speravo profondamente in questo Suo riscontro, proprio come da Lei suggerito. Per quanto sopraesposto, mi sono assolutamente tranqiuillizzato. La saluto cordialmente. Giambattista



TROVA TUTTE LE DISCUSSIONI SULL'ARGOMENTO CHE TI INTERESSA:

acido folico Albumina ALT amilasi anemia anemia mediterranea ARTRITE REUMATOIDE azotemia basofili Bilirubina candida celiachia ciclo mestruale cistite citomegalovirus colesterolo colite CPK creatinina curva glicemica diabete elettroforesi ematocrito Emocromo emoglobina emorroidi eosinofili epatite B epatite C esame feci esame urine Ferritina ferro fibrinogeno gamma GT gastrite giramenti di testa glicemia globuli bianchi Globuli rossi gpt gravidanza Hiv igg influenza ipotiroidismo leucemia leucociti leucociti urine Linfociti linfonodi Lipasi MCH MCHC MCV microcitemia monociti mononucleosi neutrofili omocisteina pancreatite pcr piastrine prolattina prostata PSA Sideremia sigarette streptococco TAS THC tiroide toxoplasmosi transaminasi trigliceridi TSH urinocoltura ves vitamina b12 Vitamina D
Rispondi a: PSA alto, successivamente ribassato
Le tue informazioni: