pancitopenia in dialisi

Home Forum Discussioni ed opinioni pancitopenia in dialisi

Tag: 

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  pina 6 anni, 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2701 Risposta

    Roberta2
    Membro

    Salve, mio fratello, insufficienza renale grave e relativa anemia, è da febbraio in dialisi. All’inizio tutto normale: dialisi, poi eritropoietina, rispondeva bene alla terapia; dopo le prime dialisi , però, incominciano a calare le piastrine. Io ero convinta si trattasse dell’eparina, che gli viene somministrata durante la dialisi, ma il medico ha continuato a darla, dicendo che non c’entrava poiché nel frattempo di mese in mese, calavano, oltre alle piastrine, i globuli rossi, i globuli bianchi…insomma la situazione è precipitata in una severa pancitopenia. In cura da un ematologo, poi da un altro, cure varie, gli hanno fatto una biopsia ossea, una tac, markers tumorali di ogni genere, ma non sono riusciti a ricavarne una diagnosi , …conclusione: gli faranno trasfusioni , alte dosi di eritropoietina, cortisone, monitorando la situazione in attesa di una possibile evoluzione. Oltre alla dialisi tre volte a settimana, che già di per sé è una tragedia, si aggiungono stanchezza, sanguinamenti, un forte nervosismo e insonnia, dovuti, credo, al cortisone . Volevo chiedere: non può essere la dialisi la causa di tutto? O cosa altro possiamo fare? Ciao e grazie di esserci

  • #8784 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Non credo possa dipendere dalla dialisi. Ma gli hanno fatto uno striscio del midollo?

    Per capire se c’è un ‘aplasia midollare ovvero sia il midollo a produrre poco.

  • #8786 Risposta

    Roberta2
    Membro

    Sì,gli hanno fatto la biopsia ossea, ma da questa il primo ematologo ha detto, testualmente, di non avere capito che cos’era; sorpresi da questa risposta, ci siamo rivolti ad un ematologo del policlinico, il quale, dopo avere esaminato i vetrini della biopsia ha confermato quanto detto dal primo, dicendo che non si ricava alcuna diagnosi dalla biopsia, e conviene aspettare una possibile evoluzione, sospettando un aplasia autoimmune.A questo punto non sappiamo come regolarci…ciao e grazie

  • #8788 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Se hanno diagnosticato un’aplasia midollare allora avrebbero dovuto vedere allo striscio del midollo una mancanza di quelle cellule immature che poi evolvono a formare i rossi e le piastrine: Se il quadro non è chiaro allora non possono diagnosticare un’aplasia

  • #9078 Risposta

    pina
    Membro

    ciao anche mio suocero il tuo stesso problema. pancitopenia a ridosso delle prime sedute dialitiche fino a raggiungere valori critici wbc 1200, rbc 2.900.000 plt <10000. spero che quqlcyuno possa aiutarmi sono sicura che la causa risieda nella dialisi, ma sia i nefrologi che ematologi non riescono a trovare la causa. grazie, non prendo pace— pina

    pina

Rispondi a: pancitopenia in dialisi
Le tue informazioni: