non capisco questi esami!

Home Forum Discussioni ed opinioni non capisco questi esami!

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  drumma 10 anni, 7 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1102 Risposta

    helena
    Membro

    salve a tutti, ho 26 anni e ho fatto degli esami del sangue e delle urine, che la mia ginecologa mi aveva prescritto per via dell’ovaio policistico. i risultati non riesco a capirli, riporto i valori alterati:

    LDL colesterolo 133, valori di rif <130
    nell’elettroforesi delle sieroproteine il beta2 è 2.8%, e dovrebbe essere compreso tra 3.1-6.1
    inoltre, le ab anti tpo, negli esami tirodei, sono superiori alla norma, e cioè 21,1 rispetto al massimo che è 16.

    mi preoccupano soprattutto gli esami delle urine:
    l’aspetto è torbido, ho tracce di emoglobina, parecchie cellule e leucociti, alcune emazie, ed è presente il muco pus. L’omocisteina supera i valori medi, essendo 20,7 sul massimo di 20,4.
    ho fatto una veloce ricerca su internet, e molto probabilmente si tratterebbe di una infezione delle vie urinarie o renali…potrebbe essere vero? le varie anomalie tiroidee potrebbero essere correlate a queste cose e, in tal caso, cosa mi consigliate di fare, o a chi rivolgermi?

    grazie mille a tutti.

  • #5047 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Si potrebbe essere una infezione urinaria fai una urinocoltura con antibiogramma . Niente a che vedere con la tiroide. Ricontrolla i valori tra un mese e parlane con il tuo medico,meglio se endocrinologo.

  • #5050 Risposta

    helena
    Membro

    una domanda…
    se queste anomalie non hanno nulla a che vedere con la tiroide, perchè dovrei consultare un endocrinologo? per un semplice controllo?

    grazie ancora.

  • #5051 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    perche’ i tuoi valori sono al limite e potrebbero nascondere uno scompenso della tiroide , meglio una controllatina……

Rispondi a: non capisco questi esami!
Le tue informazioni: