Leismania

Home Forum Discussioni ed opinioni Leismania

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  drumma 12 anni, 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #372 Risposta

    Fede
    Membro

    come si svolge l’accertamento diagnostico della leismaniosi?da che campione si isola?ma com’è possibile che anche dalle nostre parti ci sia la possibilità di infezioni da parte della Leismania?questo protozoo non è veicolato da insetti presenti solo in ambienti caldi?!anche se sembra che questo agente eziologico sopravviva ad un range di T relativamente ampio!x quanto ne so io i casi in italia sono rari comunque considerando che nei nostri mari sono ststi trovati specie di pesci “tropicali” non mi stupisce il fatto che si possa ritrovare in giro qualche insetto tipico di paesi caldi!

  • #3285 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Non hai considerato chi viaggia nei paesi caldi e torna a casa dopo essere satato punto da un insetto. cmq essendo una diagnosi rara da noi e’ facile che possa sfuggire , ma con alcune indicazioni del paziente e del medico, basta osservare uno striscio di sangue (emocromo) ben colorato ( MayGrunwald – Giemsa ) per vedere i protozoi al microscopio e fare diagnosi.

    drumma

Rispondi a: Leismania
Le tue informazioni: