intolleranze

Home Forum Discussioni ed opinioni intolleranze

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  aladino 9 anni, 12 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1461 Risposta

    aladino
    Membro

    ho effettuato un test sulle intolleranze ed il risultato è stato il seguente: Intolleranza di media entità; eseguire un test con EAV.
    …Potrei sapere in cosa consiste questo test e che attendibilità ha?

  • #5666 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    EAV Elettroagopuntura secondo Voll. E’ un test nel quale una penna collegata ad un apparecchio tocca i punti dell’agopuntura per constatare le resistenze esistenti nei vari organi Viene utilizzato anche nelle intolleranze , non solo quelle alimentari , usando specifiche fiale contenenti l’alimento da testare.
    In quanto all’attendibilita’ non saprei risponderla , preferisco il citotest su sangue , anche perche’ tutti questi test in vivo ( cioe’ eseguiti direttamente sulla persona ) danno un’infinita’ di intolleranze secondo le quali non si dovrebbe mangiare piu’ niente…..

  • #5668 Risposta

    aladino
    Membro

    Originariamente inviato da drumma

    EAV Elettroagopuntura secondo Voll. E’ un test nel quale una penna collegata ad un apparecchio tocca i punti dell’agopuntura per constatare le resistenze esistenti nei vari organi Viene utilizzato anche nelle intolleranze , non solo quelle alimentari , usando specifiche fiale contenenti l’alimento da testare.
    In quanto all’attendibilita’ non saprei risponderla , preferisco il citotest su sangue , anche perche’ tutti questi test in vivo ( cioe’ eseguiti direttamente sulla persona ) danno un’infinita’ di intolleranze secondo le quali non si dovrebbe mangiare piu’ niente…..

    Mi dia qualche spiegazione sul citotest allora, perfavore dott. Drumma

  • #5672 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Si tratta di un semplice prelievo di sangue ( non necessariamente a digiuno ) con il quale si testano 51 alimenti e i loro collaterali ovvero gli alimenti appartenenti alle stesse famiglie biologiche .
    Preferisco questo test in vitro perche’ ad un occhio esperto e’ chiaro il rapporto tra l’alimento intollerato e i globuli bianchi e rossi del sangue.
    Il limite rimane la soggettivita’ dell’interpretazione , quindi affidarsi solo a tecnici specializzati ed esperti.

  • #5673 Risposta

    aladino
    Membro

    Originariamente inviato da drumma

    Si tratta di un semplice prelievo di sangue ( non necessariamente a digiuno ) con il quale si testano 51 alimenti e i loro collaterali ovvero gli alimenti appartenenti alle stesse famiglie biologiche .
    Preferisco questo test in vitro perche’ ad un occhio esperto e’ chiaro il rapporto tra l’alimento intollerato e i globuli bianchi e rossi del sangue.
    Il limite rimane la soggettivita’ dell’interpretazione , quindi affidarsi solo a tecnici specializzati ed esperti.

    …insomma dottore non è mica poi così semplice capire! per un non addetto ai lavori! Cmq…come si individuerebbero poi i “tecnici esperti”?

  • #5682 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Maggiori informazioni anche sui centri autorizzati a fare il test citotossico piu’ vicini alla sua citta’ puo’ trovarli sul sito

  • #5687 Risposta

    aladino
    Membro

    Originariamente inviato da drumma

    Maggiori informazioni anche sui centri autorizzati a fare il test citotossico piu’ vicini alla sua citta’ puo’ trovarli sul sito

    Capito. Grazie!

Rispondi a: intolleranze
Le tue informazioni: