HCV-RNA

Home Forum Discussioni ed opinioni HCV-RNA

Tag: ,

Questo argomento contiene 24 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 3 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #497 Risposta

    RENATOZERO
    Membro

    Qualcuno sa cosa vuol dire essere positovo al HCV – RNA quantitativo e negativo al HCV ( antic. anti-HCV ) ?
    E’ una cosa grave ?
    che esami fare ?
    Grazie
    Dany

  • #3611 Risposta

    babbizzone
    Membro

    Non ti preoccupare perche’probabilmente non hai nulla.
    Cmq,un mio amico con la stessa risposta dalle analisi,aveva contaggiato l’ epatite”c”.Nulla di serio,si e’ curato,e tutto e tornato normale.
    Abbi fiducia nel tuo medico di base che certamente ti fara’ ripetere le analisi con l’aggiunta delle transaminasi e della bilirubina,e vedrai che tutto si risolvera’nel migliore dei modi.Saluti ed auguri.

  • #3615 Risposta

    RENATOZERO
    Membro

    Grazie per l’aiuto ho gia’ fatto gli esami da te suggeriti e sono risultati transaminasi ok nei limeti e bilirubina assente, ma continuo a chiedermi come si spiega quella positivita’ !!!!!!

  • #3618 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    se hai fatto il test HCV-RNA quantitativo ed e’ risultato positivo, quante copie hanno rilevato?
    questo significa che ti sei infettato con il virus dell’epatite C ma non hai ancora sviluppato un’immunita’ ( negativita’ al test anticorpi anti HCV ) E’ probabile che questo si positivizzera’ in seguito ( 3-6 mesi ) dipende dal grado di replicazione del virus.
    Tieni sempre sotto controllo i valori epatici (transaminasi – bilirubina – gamma gt)

  • #3624 Risposta

    RENATOZERO
    Membro

    Scusa Drumma, ma ti puoi spiegare meglio ?
    il risultato del HCV-RNA quantitativo e’: <600 cosa vuol dire?
    Sai se posso contaggiare il mio patners ?
    Con quale frequenza devo ripetere le transaminasi e la bilirubina ?
    Scusami per le molte domande ma mi sto preoccupando molto !!!!
    Grazie

  • #3625 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    ripeti entro un mese dall’ultima analisi l’HCV-RNA quantitativo e i valori epatici e nota se le copie del virus sono in aumento . Giusta preoccupazione ma senza allarmismi, l’ HCV puo’ rimanere silente per decenni . Rapporti protetti.

  • #3630 Risposta

    Fede
    Membro

    in poche parole in questo momento sei un “portatore sano” di HCV

  • #3632 Risposta

    RENATOZERO
    Membro

    Cosa vuol dire portatore sano ? che sono piu’ pericoloso per gli altri che per me ?
    Grazie a tutti
    P.s. ma come mai il mio medico curante ha detto di non preoccuparmi ? e neppure di ripetere gli esami ?

  • #3635 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    chiedilo a lui.

  • #3638 Risposta

    babbizzone
    Membro

    Nulla di trascendentale,ma cerca di stare un po’ attendo,oltre che nei rapporti sessuali, anche a non lasciare alla portata di tutte le persone di famiglia i piccoli utensili per la cura del corpo:lamette da barba,forbicine,aghi…. .Prima o poi finira’ tutto con lo svilupparsi dell’antigene. Auguri.Mi raccomando! evita l’ alcol.

  • #3639 Risposta

    RENATOZERO
    Membro

    Cosa vuoi dire Babbi ?
    Come si sviluppa l’antigene ? da solo senza una cura, come ho gia’ detto il mio medico curante, non vuole darmi nessuna cura, dice che non mi devo preoccupare, ma allora come sviluppo l’antigene?

  • #3643 Risposta

    Fede
    Membro

    è il virus che esprime l’antigene…quando si è sviluppato lo vedrai analizzando gli anticorpi che ora non hai..

  • #3645 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    credo che babby volesse intendere gli anticorpi. Cmq il medico ha ragione al momento non serve nessuna cura ,pensa ch epazienti con l’HCV attivo hanno anc he 200.000 copie e tu meno di 600.
    Stai tranquillo e cerca di condurre una vita sana .

  • #5133 Risposta

    barbi
    Membro

    il mio rna quantitativo e’ di 8000000 ,qualcuno sa quali potrebbero essere le conseguenze

  • #5135 Risposta

    barbi
    Membro

    scusate mi sono spiegata male volevo dire che il mio quantitativo e’ di 7730 xunita’

  • #5632 Risposta

    TONI
    Membro

    CIAO A TUTTI, VOLEVO CHIEDERVI UNA COSA, ESSENDO IO POCO ESPERTO IN MATERIA, HO FATTO QUESTE ANALISI, ANTICORPI ANTIHCV VIRUS EPATITE C, ED E’ RISULTATO NEGATIVO, POI HO FATTO LE ANALISI PER LA DETERMINAZIONE QUALI – QUANTITATIVA HCV-RNA RISULTATA NON DETERMINABILE CON RISULTATO DI <12, QUELLO CHE NON HO CAPITO E’ CHE COSA SIGNIFICA QUEL 12 E QUALE E’ IL VALORE MINIMO IN CUI IL VIRUS PUO’ DIRSI UN PROBLEMA, GRAZIE

    TONINO…

  • #8094 Risposta

    camillaa
    Membro

    🙂 🙂

  • #23724 Risposta

    nicola

    Salve volevo sapere ho fatto le analisi hcv-rina quantitativo per Real time risultato. 362174 che significa?

  • #23727 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Che il virus dell’epatite C è presente e si replica nel fegato; deve considerare anche le transaminasi per capire l’eventuale danno epatico e naturalmente consultare un epatologo.

  • #32200 Risposta

    Nazareno

    Ho fatto questo esame cosa vuol dire? HCV RNA 1 915 256 2a/2c ,grazie

  • #32206 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    2a 2c è il genotipo del virus dell’HCV ed è fortunatamente per lei uno dei più facili da curare con cure neanche troppo lunghe.

  • #33774 Risposta

    Sara

    Salve volevo sapere cosa significa HCV RNA quantitativo 404200 E Ac anti HCV Positivo???? Grazie!

  • #33777 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Che è in piena epatite C con importante replicazione virale;
    deve consulatre un epatologo per vedere se rientra nelle categorie per la nuova cura dell’epatite C.

  • #39657 Risposta

    oscar portoghese

    hcv rna quantivo 1.927.930 ui/ml
    hcv rna qualitativo positivo. ho 82 anni e epatite dal 1994. transaminasi bassi. nesuna terapia seguita. grave?
    grazie
    t. 339 216 7253 338 180 4264 080 459 3200

  • #39659 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Il virus è in replicazione attiva, fortunatamente non ha intaccato il fegato, il consiglio è una visita specialistica epatologica.

Rispondi a: HCV-RNA
Le tue informazioni: