Grazia

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  paolo_p 9 anni, 9 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1691 Risposta

    Grazia
    Membro

    Salve mi chiamo Grazia Palmitessa ho 20 anni e dopo 18 anni dovrei farmi delle analisi generiche del sangue per l’assegnazione di una dieta alimentare,premesso che sono molto ipocondriaca,ho una paura matta dell’ago.Vorrei sapere se è doloroso e se è possibile fare degli esempi per farmi presente il tipo di sensazione.Grazie
    Ps:l’ago che verrà utilizzato è quello a farfalla

  • #6223 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Hai presente la punta di uno stuzzicadenti di legno che ti punge l’avambraccio……
    ecco tipo quello
    Piuttosto cerca di collaborare non ti irrigidire e non ti retrarre , rilassati e pensa ad altro.

    ….penso con terrore se tutti si controllassero ogni 18 anni……

  • #6233 Risposta

    lillyna84
    Membro

    cara grazia anche io ho il terrore dei prelievi..un piccolo “trauma” infantile dovuto ad un dottore (e non infermiera) che si è presentato con una siringa gigante tanto che mia madre (che è infermiera) gli aveva chiesto cortesemente di usare la farfalla. risposta negativa con conseguente mio trauma anche perchè mio fratello è stato bucato 2 volte perchè non gli trovava la vena, il tutto condito dalle sue urla.
    dopo questa premessa ti rassicuro perchè anche oggi sono andata a fare gli esami del sangue ed è andato tutto benissimo.ero molto agitata ma non ho sentito nulla. ti consiglio di guardare dalla parte opposta, di fare respiri profondi e di concentrarti su qualcosa di bello.

  • #6238 Risposta

    paolo_p
    Membro

    Originariamente inviato da Grazia
    premesso che sono molto ipocondriaca,ho una paura matta dell’ago.Vorrei sapere se è doloroso e se è possibile fare degli esempi per farmi presente il tipo di sensazione.Grazie
    Ps:l’ago che verrà utilizzato è quello a farfalla

    Salve Grazia, ti consiglio di leggere questi messaggi nel forum, che trattano lo stesso tema da te esposto.
    http://www.analisidelsangue.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=55
    Comunque sta tranquilla e non ti preoccupare!

Rispondi a: Grazia
Le tue informazioni: