Gammopatia monoclonale

Home Forum Discussioni ed opinioni Gammopatia monoclonale

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  heaven can wait 9 anni, 8 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1587 Risposta

    thors
    Membro

    ciao a tutti,
    sono un donatore di sangue, un anno fa mi è stata riscontrata una piccola presenza di componente monoclonale IgM-lambda in zona gamma.
    dopo altri due esami sono stato sospeso definitvamente.
    ho fatto esami più approfonditi del sangue e delle urine e non hanno rilevato nulla di anormale (tipo proteina di Bence-Jones o catene leggere).
    rimane però un valore alto di Immunoglobuline M (5,01) e la componente monoclonale (3,6 g/L); il picco è piccolo ma comunque è stretto, non è una gobba.

    E’ meglio farsi seguire da un ematologo?

    grazie ciao

  • #6286 Risposta

    ciao,ero donatore anch’io nel 2003 stessa “patologia” e adesso dopo mille analisi rimango in controllo per sempre.picco simile nei valori ma con miniciclone urinario all’epoca.prelievo del midollo radiografie alla ricerca di forme leucemiche etc etc nei primi mesi,poi solo controlli semestrali.mi rimane però un forte dubbio sull’evoluzione in quanto le statistiche sono bruttine.hai qualche notizia in più???
    grazie a presto
    per comodità racing06@hotmail.it

Rispondi a: Gammopatia monoclonale
Le tue informazioni: