ferratina alta

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 11 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #30136 Risposta

    stefania

    l’esame del sangue di mio marito, anni 58, ha riportato i valori di ferratina molto alti, da cosa può dipendere? ha fatto anche un’ecografia al fegato che rilevato : fegato aumentato di volume con quadro di steatosi diffusa – non si riscontrano lesioni focali – colecisti normo distesa con pareti di regolare spessore – nel suo lume, a ridosso dell’infundibolo, noto calcolo con dimensioni di un cm – non dilatazione delle vie biliari – pervio il tronco portale — nei limiti il pancres – milza con maggior asse di 12,5 cm; regolare l’eco struttura – reni in sede, regolari per dimensioni e spessore parenchimale, non evidenti calcoli nè idronefrosi – regolare per calibro e decorso l’aorta addominale – non si riscontrano adenopatie retroperitoneali – non versamento libero in cavo peritoneale – esame non significativamente variato rispetto ad un precedente controllo dell’anno 1993 – i valori del sangue sono i seguenti
    S..AST 84 – S..ALT 138 – S..gamma . GT 768 – S..FERRITINA 1042
    grazie infinite – attendo Vs parere – Stefania

  • #30143 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Il quadro epatico è compromesso; la steatosi diffusa non permette il buon funzionamento dell’organo come evidenziano i valori anormali delle transaminasi e ggt. Immagino abbia già fatto i markers per l’epatite B e C ed i citomegalovirus, altrimenti li faccia.
    la ferritina a questi valori diventa un marcatore di infiammazione anche importante;
    protendo per pensare che suo marito sia obeso.

Rispondi a: ferratina alta
Le tue informazioni: