Ematocrito ed emoglobina

Home Forum Invia la tua domanda sulle analisi cliniche Ematocrito ed emoglobina

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 6 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #36409 Risposta

    Marco

    Salve,
    ho effettuato le analisi del sangue in due laboratori diversi (a distanza di alcune settimane) ed I valori di ematocrito ed emoglobina sono:
    1’ laboratorio:
    HCT 50,7 (val rif 32-48)
    HGB 17,4 (val rif 11-18)
    2’ laboratorio:
    HCT 48,2 (val rif 40-52)
    HGB 16,4 (val rif 13-17)

    Mi chiedo come mai I valori di riferimento sono cosi’ diversi fra loro? Se HCT e’ un valore percentuale come mai per il primo laboratorio il limite superiore e’ il 48% mentre per il secondo il limite superiore e’ il 52% ? In altre parole il valore di 50,7 fuori range nel primo caso, sarebbe stato dentro se lo avessi fatto nel 2’ laboratorio o mi sfugge qualcosa? Stesso discorso(ma inverso) anche per HGB

    Grazie
    Marco

  • #36412 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Capisco il disorientamento,ma siamo ancora lontani dall’avere un’uniformità nei valori normali in tutti i laboratori e per tutte le analisi ecco perché è preferibile non cambiare laboratorio.
    Lei deve vedere le due cose separatamente ed attenersi ai valori normali di ogni laboratorio e per ogni analita.
    Le diversità possono dipendere dalle apparecchiature, dalla loro taratura (calibrazioni) e dalle metodiche di misurazione; ma questi sono problemi tecnici interni,il paziente ed il suo medico devono attenersi ai valori normali riportati;
    Le basti che nei bugiardini delle metodiche accanto ai valori normali consigliati esiste la dicitura “ogni laboratorio deve ricavare i valori normali in base alla popolazione del suo territorio”.

  • #36472 Risposta

    Marco

    Ok grazie per la cortese risposta,concordo che la calibrazione dell’apparato diagnostico ha il suo peso ma una cosa però non mi è ancora chiara(preciso che non sono un medico quindi la mia domanda potrebbe essere banale..): da una breve ricerca che ho fatto in letteratura web mi sembra di capire che le linee guida siano HGB<17 e HCT<52 , nel caso HCT sia > di 52 si procede con salassi;come può questa essere considerata una linea guida(ammesso che lo sia)se invece i valori di riferimento cambiano cosi (dal 48% al 52% di HCT credo ci sia una bella differenza)? Un velore di 51% per esempio sarebbe fuori per un lab e dentro per un altro…..
    Inoltre se guardo i valori limite delle mie prime analisi del sangue in cui:
    HCT 50,7 (val rif 32-48)
    HGB 17,4 (val rif 11-18)
    questo significherebbe che un valore di 17,4 di HGB è ancora nel limite

    Marco

  • #36477 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Una cosa sono i valori normali riportati dal laboratorio per l’emocromo ed una cosa è il potere decisionale del medico che segue le linee guida.
    Voglio dire che a prescindere dai valori normali che ripeto possono avere oscillazioni territoriali, un ematocrito maggiore di 52 indirizza comunque il medico verso il salasso.

    Mi viene però un dubbio… non è che il primo laboratorio le ha dato i valori normali per le donne, non spuntando l’opzione maschio?
    E’ un dubbio che deve chiedere solo a loro.

  • #36490 Risposta

    Marco

    Giusto!credo che lei abbia centrato in pieno la questione. In effetti dopo aver letto la sua risposta ho messo a confronto le mie analisi con le analisi del sangue che mia moglie ha fatto nello STESSO laboratorio ed in effetti anche se nei miei dati anagrafici c’è la lettera M(maschio) TUTTI i valori di riferimento dell’emocromo sono esattamente gli stessi di mia moglie e non credo che questo sia possibile. Domani dovró chiamare il laboratorio analisi (è una grande struttura ospedaliera di Roma) e cercare di verificare questa cosa. Grazie
    Marco

  • #36513 Risposta

    Marco

    Update: ho chiamato il laboratorio analisi e mi ha detto che i valori di riferimento dell’emocromo sono uguali fra uomo e donna(possibile??) quindi il range per HTC rimane 32-48
    Marco

  • #36530 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Mi dissocio da questa affermazione; c’è una differenza sostanziale tra uomo, donna, e bambino.

Rispondi a: Ematocrito ed emoglobina
Le tue informazioni: