discussioni e opinioni

Home Forum Discussioni ed opinioni discussioni e opinioni

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  drumma 12 anni, 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #322 Risposta

    zardoz
    Membro

    salve a tutti volevo porre questa domanda:
    premesso che ho 48 anni godo di buona salute e non accuso nessuna patologia particolare hho da qulche mese l impressione di una diminuzione del volume dell eiaculato sensazione che avverto non al primo amplesso che si svolge in modo consueto e da me ritenuto normale ma bensi al successivo nel quale appunto ho l impressione di avere una quantita di eiaculato inferiore a quello per me abituale vorrei sapere se qualcuno mi puo delucidare in merito grazie a tutti per le risposte che vorrete darmi.

  • #3183 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    E’ normale che al secondo rapporto la quantita’ di eiaculato sia minore, forse non te ne sei mai accorto. Sicuramente non e’ un fatto patologico, cmq dopo i 45 anni e’ meglio per un uomo un controllo della funzionalita’ e dimensioni della prostata a prescindere dalla quantita’ di eiaculato, essendo l’organo deputato alla produzione del liquido seminale , ma non degli spermatozooi che vengono prodotti dai testicoli. Il controllo deve essere ripetuto ogni 5 anni e consiste in un analisi del sangue ( almeno Il PSA e in un ecografia prostatica )

    drumma

Rispondi a: discussioni e opinioni
Le tue informazioni: