chi mi legge le analisi per favore?

Home Forum Discussioni ed opinioni chi mi legge le analisi per favore?

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  pinky041 8 anni, 8 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2289 Risposta

    pinky041
    Membro

    riporto i valori

    esame elettroforetico
    proteine tot 7,0 valori d rif(6,4 -8,3)

    catena kappa 212 (140-380)
    catena lambda 120 (95-245)
    rapporto k/l 1,77 (1,35-2,56)

    streptococco (aso/tas) 8 (0-200)

    fatt.reumatoide 9 (0-14)

    proteina c reattiva 0,7 (0-5)

    ves 2 (0-15)

    emocromo

    wbc leucociti 8,8 (4-10)
    rbc eritrociti 4,7 (4,5-5,5)
    hbg emoglobina 13,8 (14-17)

    htc ematocrito 40,3 (36-46)
    mcv volume medio cellulare 86 (80-100)
    mch contenuto emoglobinico medio 29,3 (27-32)
    mchccont. medio cellulare di emoglobina 34,2 (31,5-34,5)
    rdw variazione volume rbc 14,0 (11,5-15,5)
    mpv volume medio piastrinico 8,6 (7,4-14,4)
    plt pistrine 265 (150-400)

    formula leucocitaria:granulociti neutrofili % 41,8 (43-65)linfociti% 47,1 (20-45)
    monociti% 6,7 (3,5-14)
    granul.eosinofili% 2,7 (0,5-12,5)
    granul.basofili 1,7 (0,1-2,6)
    conc.granul.neutrofili 3,7
    conc.linfociti 4,1
    conc.monociti 0,6
    conc.gran.eosinofili 0,2
    conc.gran.basofili 0,2

    elettroforesi sieroproteica

    albumina 61,2 (52-65,1)
    alfa1 2,1 (1-3)
    alfa2 12,5 (9,5-14,4)
    beta1 8,6 (6-9,8)
    beta2 4,0 (2,6-5,8)
    gamma 11,6 (10,7-20,3)

    prot.Tot. 7,00 (6,0-8,0)

    rapp.A/G 158

    ho sottolineato quelle leggermente fuori dal range,premetto che negli ultimi 2 anni i valori di granulociti e linfociti combacano e cioè i primi bassi di un 0.1/2 e i secondi alti di max 2 punti,dovrei preoccuparmi?
    grazie mille a chi mi aiutera’!

  • #8150 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao pinky041,

    come tu stessa hai ‘sottolineato’ c’é soprattutto un rapporto invertito Leucocitario, più Linfociti che Neutrofili, con i primi numericamente tendenti verso il limite superiore (4130).

    Sarà il tuo dottore ad inquadrare questo dato nella tua concreta realtà di persona, ed eventuale storia clinica.

    Da parte mia ti posso consigliare di leggere, se ne avrai la pazienza, il seguente dialogo del Luglio scorso:

    http://www.analisidelsangue.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1878

    Ciao

    Ernesto

  • #8153 Risposta

    pinky041
    Membro

    ok grazie mille!

Rispondi a: chi mi legge le analisi per favore?
Le tue informazioni: