Che cosa posso avere?

Home Forum Discussioni ed opinioni Che cosa posso avere?

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Marco79 10 anni, 9 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1005 Risposta

    Marco79
    Membro

    Buongiorno a tutti, mi chiamo Marco e ho 28 anni. Sono un ragazzo gay e vorrei esporvi il mio problema. Inizio con il dirvi che sono un ragazzo molto ansioso. Circa 8 mesi fa ho avuto un rapporto orale non protetto con un ragazzo, non son venuto a contatto con lo sperma, ma con il liquido pre-eiaculatorio sì. Non sono a conoscenza se il ragazzo in questione sia sieropositivo oppure no, fatto sta che a distanza di quasi 3 mesi (86 giorni per esser precisi) ho fatto il test ed è risultato negativo.
    Ora a febbraio sono stato in vacanza per 2 settimane in kenya, al mio rientro dopo circa una settimana ho iniziato ad avere una leggera frebbiciattola(la temperatura che varia dai 36,8 ai 37,5 che è perdurata un paio di settimane), dopodichè mi si sono gonfiati i linfonodi e ho accusato per vari giorni un gran senso di stanchezza e feci non completamente formate.
    Può essere che questi sintomi possano risalire a il fattaccio di 8 mesi fa? Non sono un pò tardivi? E poi in coincidenza con il rientro dalle vacanze!
    Fatto sta che la dottoressa mi ha fatto fare delle analisi del sangue (non il test HIV)per escludere patologie quali mononucleosi, toxoplasmosi ecc…
    I valori delle analisi erano quasi tutti normali ed erano:

    GLICEMIA 84 (74 – 110)

    CREATININA 1,00 (0,8 – 1,6)

    GOT 24 (17 – 59)

    GPT 36 (21 – 72)

    PROTEINE TOTALI NEL SIERO 8,6 (6,3 – 8,2)*

    QUADRO PROTEICO:
    albumina 56,90 (54 – 65)
    alfa 1 3,2 (1,4 – 4)
    alfa 2 10,6 (7 – 13,5)
    beta 11,4 (8 – 13,5)
    gamma 17,9 (11 – 20)
    Rapporto A/G 1,32 (1,1 – 2,2)

    ESAME EMOCROCITOMETRICO
    Globuli bianchi 8,36 (4 – 10,8)
    Globuli rossi 5,27 (5,3 +/- 0,8)
    emoglobina 15,3 (13,5 – 18)
    ematocrito 43,9 (41- 53)
    volume cellulare medio 83,3 (76 – 96)
    contenuto cell medioHgb 29 (26 – 34)
    concentr cell media Hgb 34,9 (31 – 37,5)
    RDW-CV 12,1 (11,5 – 14,5)
    RDW-SD 36,9 (38,7 – 45,1)*
    FORMULA LEUCOCITARIA:
    Granulociti neutrofili 73,6 (40 – 75)
    Granulociti eosinofili 2,6 (0 – 6)
    GranulocitiBasofili 0,4 (0 – 2)
    linfociti 17,7 (19 – 40)*
    monociti 5,7 (1 – 14)
    piastrine 217 (150 – 400)
    PDW 13,7 (10- 16)
    MPV 10,6 (9,1 – 12,3)
    P-LCR 32,2 (16,4 – 44,2)

    VES 10 (fino a 12)

    TOXO TEST (IgG) <4 assente
    ANTICORPI ANTI TOXOPLASMA IgM Assenti
    PROTEINA C REATTIVA 0,6 (0 – 1)
    MONOTEST NEGATIVO

    Gli unici valori “sballati” sono dunque le proteine totali nel siero, RDW-SD e linfociti. Visti gli esami la dottoressa mi ha detto che non si tratta di nulla di grave, che con degli esami simili potrei far benissimo il donatore e che visti i linfociti bassi e i neutrofili tendenzialmente alti, probabilmente ho avuto una infezione di tipo batterica, ma non virale, che tuttavia è già in fase di guarigione.
    Io continuo a sentirmi un pò stanco, secondo voi è il caso che ripeta il test HIV o comunque sia, visti i miei esami e visto che l’avevo già fatto a quasi 3 mesi posso ritenermi sicuro? Anche perchè mi sembrerebbe strano aver i sintomi dopo 8 mesi. Oppure può trattarsi di qualche virus preso in africa?
    Grazie per la risposta, ciao.

  • #4801 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Tutto ok. Ripeti il test HIV tra quattro mesi , ovvero ad un anno di distanza

  • #4805 Risposta

    Marco79
    Membro

    E come mai devo ripeterlo ad un anno di distanza? Ormai gli anticorpi non dovrebbero essere già presenti?

  • #4809 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ma sbaglio o il test HIV non lo hai effettuato ? Gli anticorpi si formano solo se sei venuto a contatto con il virus e ci mettono un po’ di tempo per formarsi ( 6 mesi ).
    Dato che siamo nel campo delle ipotesi ( non so’ se e’ sieropositivo…….) allora per tua tranquillita’ ripetilo……

  • #4811 Risposta

    Marco79
    Membro

    Il test l’avevo fatto a distanza di 86 giorni dal rapporto “sospetto”, quindi in un certo senso io lo consideravo definitivo, visto quello che avevo letto su altri siti. Non capivo perchè tu mi dicessi di farlo fra 4 mesi e quindi dopo 1 anno dal rapporto non protetto e non di farlo adesso che comunque son passati già 8 mesi.
    Comunque sia grazie infinete per l’aiuto.

Rispondi a: Che cosa posso avere?
Le tue informazioni: