assunzione di ferro

Home Forum Discussioni ed opinioni assunzione di ferro

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Ale-Lw 9 anni, 5 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1869 Risposta

    martina78
    Membro

    salve, avrei un dubbio sarebbe così gentile da darmi alcune spiegazioni?
    la ringrazio in anticipo
    vorrei chiederle se l’assunzione di pastiglie di ferrograd possso essere una causa della formazione di un mioma sottosieroso / sottomucoso all’utero, quando mi fu diagnosticato stavo facendo una cura di ferro da 3 mesi, per anemia.
    potrebbe essere stato solo un caso o una coincidenza? oppure potrebbe aver contribuito alla sua formazione? poichè ho asportato il mioma e ad oggi sto facendo la solita cura di ferro non vorrei trovarmi nella stessa situazione soprattutto perchè stiamo cercando di aver un bimbo.
    grazie mille

  • #6682 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao,

    la questione che poni é complicatissima, una coincidenza o no?

    Ti posso dire solo che ho fatto una breve indagine su Medline-Pubmed, La banca dati di medicina e biologia.

    Ho messo le parole chiavi myomas/myoma e iron (mioma e ferro), dai circa 50 risultati, tolti una quindicina che non avevano l’abstract, ho visto che questa possibile correlazione non veniva trattata. Quindi, sembra che per la scienza ufficiale non esista un dibattito in proposito.

    In un abstract ho letto che i livelli di ferro del tessuto del mioma erano minori del tessuto normale.

    http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16408615?ordinalpos=4&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum

    In sintesi: dovresti sentirti più tranquilla in proposito, non vi é prova, e nemmeno dibattito, che il ferro ti possa aver provocato il mioma.

    Ernesto

    Dott. in Scienze Naturali

    Ernesto

  • #6683 Risposta

    johndasora
    Membro

    Carissimo dottore.
    é la mia prima volta che partecipo al forum

    sono Giovanni di Milano
    ho 37 anni e sono alto 1.72 e peso 88 kg.

    Ecco le mie analisi :

    Sideremia 36 Valori medi 59-158
    Ferritina 7 Valori medi 30-400
    Emoglobina 12,7 Valori medi 13,5-16,7
    Vgm 78 Valori medi 83-100
    MCH 25 Valori medi 28-35
    Monociti 0,61 Valori medi 0,13-0,60

    Mi hanno consigliato Ferrograd.

    Da premettere che non mangio carni, non per scelta.
    E in + sono metereopatico e quando cambia il tempo mi sento davvero male.

    Ma cosa devo fare per risolvere il problema?

    Sarebbe così gentile da darmi alcune spiegazioni?
    la ringrazio in anticipo

  • #6697 Risposta

    martina78
    Membro

    Originariamente inviato da Ernesto N

    Ciao,

    la questione che poni é complicatissima, una coincidenza o no?

    Ti posso dire solo che ho fatto una breve indagine su Medline-Pubmed, La banca dati di medicina e biologia.

    Ho messo le parole chiavi myomas/myoma e iron (mioma e ferro), dai circa 50 risultati, tolti una quindicina che non avevano l’abstract, ho visto che questa possibile correlazione non veniva trattata. Quindi, sembra che per la scienza ufficiale non esista un dibattito in proposito.

    In un abstract ho letto che i livelli di ferro del tessuto del mioma erano minori del tessuto normale.

    http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16408615?ordinalpos=4&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum

    In sintesi: dovresti sentirti più tranquilla in proposito, non vi é prova, e nemmeno dibattito, che il ferro ti possa aver provocato il mioma.

    Ernesto

    Dott. in Scienze Naturali

    Ernesto

    grazie per la risposta

  • #6734 Risposta

    Ale-Lw
    Membro

    Originariamente inviato da johndasora

    Carissimo dottore.
    é la mia prima volta che partecipo al forum

    sono Giovanni di Milano
    ho 37 anni e sono alto 1.72 e peso 88 kg.

    Ecco le mie analisi :

    Sideremia 36 Valori medi 59-158
    Ferritina 7 Valori medi 30-400
    Emoglobina 12,7 Valori medi 13,5-16,7
    Vgm 78 Valori medi 83-100
    MCH 25 Valori medi 28-35
    Monociti 0,61 Valori medi 0,13-0,60

    Mi hanno consigliato Ferrograd.

    Da premettere che non mangio carni, non per scelta.
    E in + sono metereopatico e quando cambia il tempo mi sento davvero male.

    Ma cosa devo fare per risolvere il problema?

    Sarebbe così gentile da darmi alcune spiegazioni?
    la ringrazio in anticipo

    ciao io sono nuovo
    e studio medicina
    spero d’esserti d’aiuto
    i valori sembrano indicare un’anemia sideropenica
    ovvero avendo poco ferro nel sangue
    il midollo non riesce a produrre globuli rossi e soprattutto emoglobina (fondamentale per fare i globuli rossi)
    perciò sei anemico.

    La ferritina indica i depositi di ferro che tu hai nell’organismo e come vedi è molto bassa
    l’emoglobina è un po’ sotto la norma
    e l’MCV (volume corpuscolare medio) è basso perchè gli eritrociti sono piccoli per la carenza di emoglobina

    tu per caso sei andato da un medico di base o da uno specialista ematologo?
    Penso che il medicinale che ti hanno consigliato serva principalmente per farti tornare normale i depositi di ferro così da ripristinare i normali valori che hai alterati anche se ci vorrà un po’ di tempo

    non so se tu puoi mangiare la carne ma nel caso tu potessi ti consiglierei di farlo perchè da essa puoi assorbire ferro molto facilmente al contrario dei vegetali

    ma a parte questo spero che il tuo medico individui al più presto la causa della perdita di ferro

    spero di esserti stato d’aiuto
    non predere per certo tutto quello che ho detto visto che ancoranon sono un medico ecco perchè è meglio che ti visiti un medico che ti sappia guidare nella terapia e follow up

Rispondi a: assunzione di ferro
Le tue informazioni: