aPTT

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 4 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #26410 Risposta

    giulia

    Buonasera,
    ho fatto delle analisi in P.S. a seguito di forte dolore toracico. E’ risultato un lieve versamento pericardico.
    Rileggendo le analisi del sangue ho notato i seguenti valori:

    aPTT ratio 1.25 (valori riferimento 0.82-1,25) è quindi al limite della normalità.
    Significa che il sangue tende a coagulare poco? E’ ilcaso di ripetere gli esami tra Qualche tempo?

    Per completezza:
    Attività protrombinica
    Ratio 0.94 (valore riferimento minore di 1.20)
    INR 1 (valore riferimento minore di 1.25)

    Unici valori alterati sono:
    Eosinofili 0,51 (10^9/L 0.02-0.50)
    Proteina C reattiva 0.52 (mg/dL minore di 0.50)
    Immagino compatibile con il lieve versamento del pericardio

    Grazie.

  • #26413 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Le sue analisi sono buone, anche se con qualche valore al limite alto, ma senza significato.
    La coagulazione va benissimo non si deve preoccupare.

  • #38518 Risposta

    Crisa

    Buonasera,ho fatto deĺle analisi e i unici valori alterati sono:
    MCH 32,5 pg valori normali (27÷32)
    NEUTROFILI 2,46 ×10^3/uL valori normali 2,8÷7,5
    AST 14 U/L valori normali 15÷37
    CK MB(massa) <0,5 ng/ml valori normali 0,5÷3,6
    aPTT 0,79 RATIO valori normali 0,80-1,20
    Mi devo preocupare?
    Grazie

  • #38531 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Assolutamente no, sono valori molto vicino ai limiti.

Rispondi a: aPTT
Le tue informazioni: