analisi sangue

Home Forum Discussioni ed opinioni analisi sangue

Questo argomento contiene 10 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Ernesto N 9 anni, 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2055 Risposta

    tea
    Membro

    mio marito all’ultima donazione di sangue aveva questi valori alterati globuli rossi 4.37 – HCT 40.2 – MCH 36.3 – MCHC 39.5 – FERRO 55. si sente stanco (anche se ora che è due settimane che fa una cura di ferro sta migliorando) e una cosa strana è che da due settimane si trascina un raffreddore che mantiene qualche strascico. Ha fatto l’esame delle feci oculte e non è risultato niente. la mia domanda è può succedere che scendano i globuli rossi e il ferro in un uomo solo per la dieta povera di carne rossa o per una donazione ogni tre mesi?

  • #7468 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Bisogna vedere se precedentemente i suoi valori erano cosi. Ovvero se questa non e’ la sua condizione fisiologica e allora tutto andrebbe bene. Le donazioni stimolano il midollo a produrre globuli rossi quindi dovrebbero aumentare.

  • #7475 Risposta

    tea
    Membro

    Originariamente inviato da drumma

    Bisogna vedere se precedentemente i suoi valori erano cosi. Ovvero se questa non e’ la sua condizione fisiologica e allora tutto andrebbe bene. Le donazioni stimolano il midollo a produrre globuli rossi quindi dovrebbero aumentare.

    mio marito donatore di sangue ha intensificato fino a distanziare di soli 3 mesi le donazioni, all’ultima è risultato i seguenti valori alterati globuli rossi 4.37 – hct 40.2 – MCH 36.3 – MCHC 39.5 Ferro 55 gli altri valori erano nella norma. sintomo stanchezza e una rinite persistente. Premetto che io sono ansiosa. Ora fa una cura di ferro e pare stare meglio come stanchezza ma la rinite persiste ormai da due settimane. mi date un opinione?

  • #7476 Risposta

    tea
    Membro

    le analisi prima erano nella norma, però solo quest’anno si è messo a donare il sangue ogni tre mesi inoltre quest’estate ha quasi completamente smesso di inserire nella sua dieta carne rossa con la motivazione che con il colesterolo da controllare (che ha da sempre un po’ alto) è meglio che non ne mangi.

    mio marito donatore di sangue ha intensificato fino a distanziare di soli 3 mesi le donazioni, all’ultima è risultato i seguenti valori alterati globuli rossi 4.37 – hct 40.2 – MCH 36.3 – MCHC 39.5 Ferro 55 gli altri valori erano nella norma. sintomo stanchezza e una rinite persistente. Premetto che io sono ansiosa. Ora fa una cura di ferro e pare stare meglio come stanchezza ma la rinite persiste ormai da due settimane. mi date un opinione?

  • #7479 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ma chi glielo ha consigliato che mangiare carne rossa fa’ alzare il colesterolo….
    basta scegliere pezzi magri o togliere la parte grassa .
    Piuttosto da evitare sono le uova ( il tuorlo) i frutti di mare i crostacei i formaggi stagionati …

  • #7480 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao tea,

    Oltre alla Sideremia sono state fatte anche Ferritina e Transferrina?

    Il metabolismo del Ferro é complesso, prova a leggere il seguente documento:

    http://www.ematologia.unito.it/lez0506/lez%20boc/ferro%202005.ppt

    ciao

    Ernesto

  • #7484 Risposta

    tea
    Membro

    no non mi pare almeno quei nomi (scusa l’ignoranza totale) non li vedo scritti, forse c’e’ un’altra sigla?

    mio marito donatore di sangue ha intensificato fino a distanziare di soli 3 mesi le donazioni, all’ultima è risultato i seguenti valori alterati globuli rossi 4.37 – hct 40.2 – MCH 36.3 – MCHC 39.5 Ferro 55 gli altri valori erano nella norma. sintomo stanchezza e una rinite persistente. Premetto che io sono ansiosa. Ora fa una cura di ferro e pare stare meglio come stanchezza ma la rinite persiste ormai da due settimane. mi date un opinione?

  • #7485 Risposta

    tea
    Membro

    è stata una sua fissazione più che altro

    mio marito donatore di sangue ha intensificato fino a distanziare di soli 3 mesi le donazioni, all’ultima è risultato i seguenti valori alterati globuli rossi 4.37 – hct 40.2 – MCH 36.3 – MCHC 39.5 Ferro 55 gli altri valori erano nella norma. sintomo stanchezza e una rinite persistente. Premetto che io sono ansiosa. Ora fa una cura di ferro e pare stare meglio come stanchezza ma la rinite persiste ormai da due settimane. mi date un opinione?

  • #7487 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao Tea,

    probabilmente non sono stati fatti, in maniera molto sintetica guarda cosa significano:

    http://www.paginemediche.it/it/schede/esami/ematologia/detail_55713_ferro-ferritina-e-transferrina.aspx?c1=27

    Si tratta di esami che avrebbero chiarito meglio quante erano le riserve di Ferro dell’organismo di tuo marito.

    In genere solo quando queste carenze sono spinte, l’anemia sideropenica si manifesta in modo vistoso, quantitativamente e qualitativamente, nei Globuli Rossi.

    Quindi, in teoria, tuo marito poteva aver avuto in passato una certa carenza di Ferro che ancora non si era manifestata nell’Emocromo, che tu hai detto al Dr. Drumma essere risultato normale.

    ciao

    Ernesto

  • #7488 Risposta

    tea
    Membro

    ti ringrazio, ora penso che sia meglio attendere che finisca la cura di ferro poi rifarà le analisi per vedere come va e inseriremo sicuramente i valori della ferritina e della transferrina, purtroppo io sono ansiosa e immagino sempre cose terribili.

    mio marito donatore di sangue ha intensificato fino a distanziare di soli 3 mesi le donazioni, all’ultima è risultato i seguenti valori alterati globuli rossi 4.37 – hct 40.2 – MCH 36.3 – MCHC 39.5 Ferro 55 gli altri valori erano nella norma. sintomo stanchezza e una rinite persistente. Premetto che io sono ansiosa. Ora fa una cura di ferro e pare stare meglio come stanchezza ma la rinite persiste ormai da due settimane. mi date un opinione?

  • #7489 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao Tea,

    se vuoi ci farai sapere,
    e ringrazia tuo marito da parte mia per il suo atto di aver donato il sangue,

    ciao

    Ernesto

Rispondi a: analisi sangue
Le tue informazioni: