Analisi del sangue dopo ritiro patente

Home Forum Discussioni ed opinioni Analisi del sangue dopo ritiro patente

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  wartog 8 anni, 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2098 Risposta

    chiama
    Membro

    Ciao a tutti…a mio fratello hanno ritirato la patente 2 anni fà…la settimana scorsa ha fatto le analisi per il rinnovo e sono risultate tutte a posto se non per un valore: il GPT risulta un po’ alto.
    Ultimamente non beve molto (un aperitivo e qualche bicchiere di vino solo il sabato sera)…Pensate che possano esserci dei problemi per il rinnovo? e soprattutto a cosa può essere dovuto questo valore sballato?
    Grazie per l’aiuto!

  • #7707 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Nessun problema per il rinnovo . Potrebbe essere un problema alimentare.

  • #8413 Risposta

    wartog
    Membro

    Salve, e grazie anticipatamente per l’attenzione.
    Dunque il 13 di marzo del 2009 (mentre andavo a comprare le sigarett) sono stato fermato da due – “Dio li abbia in gloria” – polizziotti municipali di Roma, tralasci tutto ciò che è successo fattostà che l’etilometro diede un risultato di 0,80 equivalenti a 6 mesi di sospensione.
    Per la sospenzione e per i punti pazienza quello che vorrei evitare essendo quasi totalmente assente (tipo 1 bicchiere di vino a cena con gli amici) sono quelle che mi dicono le visite periodiche che da quello che mi hanno spiegato andranno rifatte oltre questa di ora dopo il primo anno, dopo il terzo anno dall’ ultima, dopo il quinto anno dall’ ultima e poi decennale.
    La normativa è diversa?, c’è un modo per ovviare le visite periodiche (dato anche che godo, se Dio vuole, di ottima salute)
    attendo con ansia le vostre risposte.
    Grazie ancora
    Filippo

Rispondi a: Analisi del sangue dopo ritiro patente
Le tue informazioni: