alcuni valori alterati chiedo consiglio

Home Forum Discussioni ed opinioni alcuni valori alterati chiedo consiglio

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Ernesto N 9 anni, 4 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1943 Risposta

    nopaserà
    Membro

    Salve dottore è la prima volta che scrivo, vorrei gentilmente dei chiarimenti su alcuni valori alterati.
    La premetto che ho fastidi ad entrambi i lati dell’intestino con fitte fino dietro la schiena e dolori intercostali, ho fatto le analisi comploete, ma ci sono alcuni valori alterati. Le segno quelli più importanti.

    Triglicerdi 237 valori rif. 50150 **

    Neutrofili 4,88 valori di rif. 1,57,0

    Monociti 0,71 valori di rif. 0,0,7 **

    Neutrofili in % 58,5 valori di rif. 5072

    P-LCR in % 42,5 valori di rif. 2540 **

    sinceramente mi preoccupano sti valori per le infezioni che si avvicinano sempre al valori max.
    Un ‘altra cosa le vorrei chiedere che percentuale di sicurezza hanno le analisi virali HCV HBV HIV RNA HIV Ab ANTI TREPONEA HBSAG HCV ABche fortunatamente sono tutte negative.

    Grazie del servizio che offrite

  • #6920 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao,

    premetto che non sono un medico, volevo solo chiarirti le seguenti cose, in base ai valori da te riportati:

    1) tieni presente che i neutrofili sono nella norma, sia in valore assoluto che percentualmente.

    2) l’unico valore che tu riporti che potrebbe essere correlato con eventuali infezioni sono i monociti, ma sono appena al limite superiore in valore assoluto. Ho calcolato che dovresti avere circa 8300 globuli bianchi, un valore che tende verso l’alto ma che non supera il limite e che potrebbe essere del tutto fisiologico per te. Per sapere questo puoi controllare le analisi fatte tanti anni fa.

    3) i tigliceridi rappresentano una parte importante dei grassi nel sangue, l’altra componente usualmente monitorata é quella del colesterolo.

    4)la p-lcr ( platelet learge cell ratio ) é un indice che riguarda le piastrine e va valutato dal tuo medico nel contesto della tua situazione clinica e degli altri indici piastrinici.

    5)Per i markers virali, é impossibile dirti precisamente il grado di affidabilità di ciascuno dei test, occorrerebbero giorni di ricerche nella letteratura internazionale, o un esperto virologo.

    Rivolgiti quindi al tuo dottore per una valutazione specifica di questi dati nella tua situazione generale

    ciao
    Ernesto

Rispondi a: alcuni valori alterati chiedo consiglio
Le tue informazioni: