Rispondi a: Valori alterati nelle analisi del sangue

Home Forum Discussioni ed opinioni Valori alterati nelle analisi del sangue Rispondi a: Valori alterati nelle analisi del sangue

#9102 Risposta

pontebba
Membro

bisognerebbe sapere anche il peso,meglio calcolando la BMI ( body mass index) vale a dire peso : altezza al quadrato; il risultato deve stare tra 20 e 25 (ad es. con 90 kg e 175cm – 1.75×1.75= 3.06- il BMI è di 29.4, quindi elevato sovrappeso, quasi obesità).In questo caso non è raro trovare una steatosi epatica (utile ecografia addome superiore)che spiegherebbe l’aumento della gpt/alt.Con questa familiarità è assolutamente vietato il fumo!!!Per aumentare il colesterolo HDL forse potresti provare un fibrato (ad es.fulcrosupra) che agisce sull’HDL molto meglio delle statine, oltre ad incrementare l’attività fisica e la dieta povera in grassi saturi (di origine animale).Se c’è familiarità potresti chiedere l’esenzione ticket per dislipidemia che prevede i controlli gratuiti degli esami tra cui anche il CK e LDH, enzimi del muscolo che talora aumentano dopo terapia con le statine.