Reply To: GAMMOPATIA MONOCLONARE IGG-K

Home Forum Discussioni ed opinioni GAMMOPATIA MONOCLONARE IGG-K Reply To: GAMMOPATIA MONOCLONARE IGG-K

#8988 Risposta

simonic
Membro

Ciao, mi chiamo Simona e mi sono appena registrata. Ho 46 anni, una figlia di 6. facendo banali controlli del sangue mi è stato riscontrato picco monoclonale igg K. su internet ho trovato tutto quello che di terribile mi poteva accadere e sono andata completamente in crisi,soprattutto pensando a mia figlia. gli accertamente seguenti (emocromo, BJ, rx torace, ecg)sono negativi ma
sangue occulto positivo in un campione su tre e lieve versamento in zona splenica(milza). L’ematologo che ha valutato i miei esami mi ha dignosticato la Mgus. bene, dopo avermi rassicurato sulla capacità della ricerca di oggi (?!)mi ha detto di limitarmi ad un controllo annuale del sangue visto che la mia “non patologia” potrebbe evolversi in una qualsiasi malattia del sangue solo nel 20% dei casi.Detto questo, cosa posso fare? io ho scelto questa strada: mia figlia ha bisogno di me ora e lo avrà in futuro. Per me il futuro è forse un pò più certo di quanto non lo sia per tantissimi altri. non voglio fermarmi a pensare a qualcosa che oggi non fa parte ancora del mio presente (qualsiasi dannatissimo tumore o malattia funesta) e dedico tutto il tempo libero che ho a mia figlia, Mi aiuta a stare meglio e sicuramente aiuterà lei se dovessero arrivare quei momenti.. Farò i miei controlli annuali e cercherò di vivere la mia vita in modo più consapevole. Scusate il mio sfogo,ma di qs nessuno tranne mio marito è al corrente e purtroppo lui tende a ignorare il mio disagio….. un saluto a tutti voi e grazie