Reply To: gammopatia monoclonale

Home Forum Discussioni ed opinioni gammopatia monoclonale Reply To: gammopatia monoclonale

#8478 Risposta

alefede
Membro

Dunque.
Non sono un medico ma sono portatore di una gammapatia monoclonale.
Il tracciato elettroforetico è pieno di picchi in genere, o di gobbe.
Albumima, Alfa1, Alf2, beta1, beta2, gammma.
Per avere una gammapatia ci deve essere scritto nel referto.
Dire che le gamma sono tra 9.2 e 18,2 non vuol dire niente (sono infatti solo gli estremi del range della gammaglobuiline).
Ne vuol dire niente averne 18,6 (potrebbe essere la reazione ad un’infezione).
Diverso se il referto è: gammapatia monoclonale.
Ne possiamo parlare ancora se ritieni, ma la gammopatia non portsa sintomi (è asintomatica, ossia solo una segno di laboratorio, come avere il colesterolo alto: mica te ne accorgi).
Può evolvere in qualcosa di più bruttino (mieloma) oppure rimaersene così per 20 o più anni.
In pratica: abbiamo bisogno di maggiori elementi.
Ciao.