Rispondi a: Anticorpi antinucleo e antiperossidasi

Home Forum Discussioni ed opinioni Anticorpi antinucleo e antiperossidasi Rispondi a: Anticorpi antinucleo e antiperossidasi

#8158 Risposta

Ernesto N
Membro

Ciao cucciolo,

non credo sia possibile sapere se questa correlazione diretta esiste, ti faccio un esempio pratico:

Io ho il Reuma test positivo almeno dal 1985 ad oggi, nel mio sangue é stato quindi presente un importante auto-anticorpo che viene rilevato in molte delle malattie autoimmuni, tra cui l’Artrite Reumatoide.

Durante questi anni i valori hanno oscillato tra circa 50 e 100 ( limite di normalità, minore di 15).

Si può quindi avere un’anomalia autoimmune per moltissimo tempo, e, venendo al tuo caso, bisognerebbe almeno sapere da quanto tempo hai questi ANA positivi.

Visto però che il passato é ormai dietro di noi, a mio avviso é molto più importante il cercare di avere un quadro chiaro della situazione di oggi.

E’ un mosaico che deve essere completato progressivamente, con l’indispensabile aiuto di uno, o anche più medici.

Quindi io focalizzerei l’attenzione sui dati da far emergere, speciamente puntando su quelle analisi ed accertamenti che sono meno invasivi possibili; le ipotesi e le interpretazioni verranno dopo.

Ti faccio quindi i migliori auguri per queste ricerche,

Ciao

Ernesto