Reply To: febbricola da un mese

Home Forum Discussioni ed opinioni febbricola da un mese Reply To: febbricola da un mese

#7477 Risposta

Ernesto N
Membro

Ciao consapevole,

non vorrei che queste misurazioni risentissero di fattori ‘extra’ che ne provocano la variabilità; non so come tu hai studiato Fisica a scuola, in genere in Italia questa materia é poco rispettata, tutti i libri cominciano con il concetto di Grandezza fisica (in questo caso la Temperatura) e proseguono con i sistemi di misura.

Inoltre si passa a definire l’errore insito in ogni misurazione, più o meno ridotto a seconda della situazione sperimentale.

Nel tuo caso devi considerare : il tipo di termometro, l’azzeramento e la variabilità dello stesso, l’ora di misurazione, il tempo di permanenza del termometro a contatto con la pelle, il posizionamento del termometro, il concomitante movimento o riposo durante la misurazione, la distanza dai pasti, l’emotività, la temperatura ambientale della stanza, etc…

Il che vuol dire che tutti questi fattori possono determinare una variabilità complessiva anche nel breve periodo, la fluttuazione che tu rilevi.

Ho trovato anche questo file:
http://www.biancofrancesco.altervista.org/rilevazione_della_temperatura_corporea.html

In ogni caso, anche se vi fossero delle reali oscillazioni termiche nel breve periodo, non ti dimenticare la ragione per cui hai cominciato a misurare la temperatura, e non mi sembra questa la stada per comprendere la presenza e natura di eventuali problemi di salute,

ciao

Ernesto