Reply To: neutropenia

Home Forum Discussioni ed opinioni neutropenia, tachipirina Reply To: neutropenia

#7269 Risposta

aletoni
Membro

Allora inizio col dirvi che solo recentemente nel centro dove è seguita la bimba ci hanno detto he i vaccini potrebbero essere una delle cause della neutropenia. Tuttavia tendono ad escludere che ci sia un nesso. Questo a Cagliari. Ad Oristano invece, dove la bimba sta fecendo i vaccini, pensano possa essere molto probabile. In ogni caso sia gli uni che gli altri ci dicono che i vaccini deve farli. Ora in breve vi racconto l’intera vicenda. La bambina stava bene, neutrofili a posto sino ai primi di dicembre: aveva due mesi e mezzo e ancora non aveva fatto i vaccini. Ad un controllo dopo un ricovero per altri motivi (refluso gastro esofageo) i neutrofili erano 6600. Dopo pochi giorni fa la prima dose del vaccino e dopo qualche giorno ripete gli esami. Proprio qualche giorno fa ci siamo accorti che i neutrofili erano scesi a 1200. Era dicembre. In ogni caso scopriamo la neutropenia a gennaio di quest’anno, appunto durante un altro ricovero sempre per il motivo dei vomiti. I neutrofili sono a 100. Da allora tanti controlli. Nel frattempo la bimba deve fare la seconda dose del vaccino (è febbraio). L’ufficiale sanitario, per via della neutropenia e perchè la prima volta dopo molte ore le sono comparse delle chiazze), si rifiuta di farglielo e così ci spedisce in ospedale, ad Oristano. Qui portiamo un documento firmato da un proff di Cagliari dove si consiglia di eseguire i vaccini. Poco prima di fare la seconda dose del vaccino, miracolosamente i neutrofili salgono oltre i 2000 (li ha sempre sotto i 500)ma subito dopo il vaccino riscenono sotto i 60. Dunque penso che i miei dubbi siano leggitimi. Fatto sta che ora, per la terza dose dei vaccini obbligatori, le hanno fatto solo l’esavalente. L’altro glielo faranno il 6 ottobre, ripetendo però prima un emocromo. Vedremo. Per quel che riguarda il vaccino per l’inflienza, nel nostro caso, visto che in questo periodo la bambina sta fecendo tanti altri vaccini e visto che per lei sarebbe la prima volta e dovrebbe fare due dosi, ci hanno consigliato di non farglielo (anche per la vita riservata che seguiamo) e di vaccinarci noi e le poche persone che le stanno a contatto. Per quel che riguarda l’aspirato midollare ancora non glielo hanno fatto(e ad essere sincera mi auguro che non glielo facciano pechè mi spaventa moltissimo). Per ora è un’ipotesi che stanno valutando. Saluti a tutti e a presto