Reply To: Morbo di Gilbert

Home Forum Discussioni ed opinioni Sindrome di Gilbert Reply To: Morbo di Gilbert

#7180 Risposta

nyktos
Membro

Grazie Ernesto per il documento che mi hai consigliato.. l’ho letto e mi sembra di capire che, come leggo un pò ovunque, ci sia molta difficoltà a individuare innanzittutto un’eventuale terapia ma poi addirittura un’eziologia precisa della sindrome… per non parlare del fatto che ancora non si riesce a definire coerentemente quali siano gli effettivi sintomi legati al Gilbert e quanto esso sia debilitante. il che mi spaventa un pò.. Io mi sono molto documentata chiedendomi se ci sia qualcosa nelle mie abitudini, nel mio stile di vita, nei miei eventuali problemi psicofisici ecc. che possa aver influito a scatenare (forse) la sindrome entro i 25 anni(ne ho 24) o che cmq possa costitutire un sintomo…beh! non c’è male con le corrispondenze: sono un tipo molto ansioso, tendo a somatizzare le tensioni, ho anche un rapporto con il cibo molto stretto(se non mangio “molto” sto male, ho nausee spesso e spesso accuso stanchezza..) quindi potrebbe essere.. tu giustamente dici che il primo passo è la diagnosi però purtroppo non ho fatto ancora la visita non per noncuranza, ma perchè sono una studentessa fuori sede e vivo a roma e sinceramente sono alla ricerca di un medico. pensi che rivolgendomi alla asl di appartenenza e presentando la richiesta della ginecologa di una visita epatologica riesco a trovare un epatologo?? sembra impossibile quasi… quale altro medico potrebbe eventualmente visitarmi? un endocrinologo, un gastroenterologo??? sono un pò confusa ;))
ad ogni modo ancora grazie per l’attenzione, ti terrò aggiornato..
speriamo bene! 8D
chiunque riesca a rispondere alle mie domande mi farà un gran piacere… un saluto