Reply To: formula leucocitaria

Home Forum Discussioni ed opinioni formula leucocitaria Reply To: formula leucocitaria

#7128 Risposta

Ernesto N
Membro

Ciao Simosole,

come sai il tuo medico curante non é tenuto ad affrontare ogni situazione di ambito specialistico che gli si presenti, non é questo il suo compito, ha fatto benissimo ad indirizzarti da un Ematologo.

Per quanto riguarda invece la seconda parte dell’indagine, tutto si é arenato, da ciò che riporti, per i soliti problemi che conosciamo bene.

Entrando nel merito delle tue analisi, vorrei anzitutto tirarti un po’ su il morale dicendoti che se questi squilibri sono già avvenuti in passato, ciò é un poco tranquillizante, io temo molto le “new entries”, noi in italiano potremmo dire: i nuovi arrivi/ingressi.
Sembra che tu hai a che fare con brutte, ma anche vecchie, conoscenze.

Da ciò che riporti la tua formula leucocitaria presenta una leggera Neutropenia (Neutrofili assoluti atttorno a 1250):

http://it.geocities.com/ematologia/varie/bianchi.html

I due dati della tipizzazione al momento non li riesco a capire bene, specialmente il primo, perché i limiti di riferimento sono diversi da quelli che conosco. Il secondo parametro dovrebbe riferirsi a ‘Linfociti attivati’, un aumento che dovrebbe fare parte del quadro.

Per i valori di riferimento nella tipizzazione, guarda anche quelli riportati nei due file seguenti:

http://www.srht.nhs.uk/EasysiteWeb/getresource.axd?AssetID=1686&type=Full&servicetype=Attachment

Concordo perfettamente con te sulla scelta di ricercare un bravo ematologo

Ciao

Ernesto