Reply To: inversione formula leucocitaria

Home Forum Discussioni ed opinioni inversione formula leucocitaria Reply To: inversione formula leucocitaria

#7102 Risposta

seataltea
Membro

Originariamente inviato da Ernesto N

Ciao seataltea,

solo qualche ulteriore precisazione.

La tipizzazione lifocitaria é un’analisi abbastanza particolare, e non é prescritta come analisi di routine.
Nel tuo caso potrebbe essere utile soprattutto per indicarti se la leggera linfocitosi riguarda in maniera equilibrata le varie popolazioni linfocitarie, o se dipende dall’innalzarsi di una o più di esse.

Nel tuo caso é soprattutto importante accertarsi che oltre a questa anomalia dell’inversione non vi siano altri segnali, altrettanto aspecifici, di qualcosa che non va.

E questo lo potrai fare seguendo le indicazioni del tuo medico che ti potrà prescrivere un ampio spettro di analisi di routine (Emocromo, VES, Proteina C reattiva, TAS, Reuma Test, Proteine Totali, Protidogramma…..).
Quante più di queste analisi risultano oggi, e risulteranno anche un domani negative, potrai stare molto più tranquillo ed anche scegliere, sempre con il consiglio medico, di non procedere oltre.

Se vuoi fammi sapere

ciao

Ernesto

Grazie per i tuoi consigli ma forse ti è sfuggita una mia domanda che ti ho fatto nella prima discussione e cioe’ se il vaccino per l’epatite B puo’ in qualche modo modificare la popolazione linfocitaria perche’ il mio emocromo prima di tale vaccino era normale mentre successivamente si è notata tale linfocitosi, anche perche la risposta immunitaria al vaccino è stata altissima e cioe oltre 1000. 🙂