Rispondi a: prolattina

Home Forum Discussioni ed opinioni prolattina Rispondi a: prolattina

#4246 Risposta

Fede
Membro

quindi credo che forse si tratta di una leggera iperprolattinemia “isolata”cioè non dipendente da un malfunzionamento ghiandolare(dell’ipofisi)visto che gli altri ormoni ipofisari sembrano ok…e sono ok anche gli altri ormoni esaminati implicati nella regolazione del sistema riproduttivo etc princ LH,FSH,estradiolo..il principale ruolo della prolattina credo sia quello di stimolare le ghiandole mammarie a produrre latte x l’eventuale figlio!tuttavia è possibile che si verifichi un aumento di questo ormone anche in caso di non gravidanza(e non bisogno di lattazione)x varie possibili cause Es predisposizione genetica e/o assunzione di farmaci a base ormonale(forse anche contraccettivi)e/o stress etc…e considerando che l’effetto biochimico-fisiologico della pillola è proprio quello di evitare una gravidanza forse il valore del progesterone al limite minimo è coerente con questo meccanismo anticoncezionale visto che quest’ormone credo sia implicato nella preparazione dell’utero ad accogliere l’embrione..
invece x quanto riguarda l’ematuria allora forse potrebbe essere utile approfondire valutatndo parametri analitici mirati a valutare la funzionalità nefrorenale Es clearance e eventualmente anche un’ecografia specifica ai reni